Corso Base Metodo Stazzi Multidisciplinare Fad

389,00 

COD: CBMSM Categoria:

Descrizione

CORSO BASE METODO STAZZI Multidisciplinare: le abilità visive nei Disturbi dell’ Apprendimento e nella Disprassia (DCD) e l’importanza della riabilitazione visiva.

12° EDIZIONE

NOVEMBRE 2022

3 mattinate in WEBINAR IN DIRETTA

ON-LINE SINCRONO

24 novembre 2022: dalle 9.30 alle 12.30

25 novembre 2022: dalle 9.30 alle 12.30

26 novembre 2022: dalle 9.30 alle 12.30

KIT NEURO-VISIVO METODO STAZZI *

ulteriori contenuti 2 GIORNATE FAD ASINCRONA accessibile 24 ore su 24

CONDIVISIONE CASE REPORT E TUTORAGGIO

QUOTA DI PARTECIPAZIONE: 390 € iva inclusa

 

+ opzionale 50 ECM (98 €) salvo esaurimenti posti  

Per tutte le figure inerenti la diagnosi, terapia, riabilitazione e rieducazione nei DSA e nella disprassia.

KIT NEURO-VISIVO METODO STAZZI * comprende:

  • 1 cubotto
  • 3 quaderni  della linea Quadrotti e Rigotti (1 Q2, 1 R1, 1 R3) +Q1 OMAGGIO
  • Hole Test 
  • BFDT-Best Far Discrimination Test, Edizioni ISEM 2020
  • Leggio
  • Spese di spedizione incluse
  • + Test in formato digitale su piattaforma:
  • VSSC – Visual Sympthoms Scoring Chart, Edizioni ISEM 2020
  • ANB- Protocollo Abilità Neurovisive di Base, Edizioni ISEM 2020
  • WEBINAR IN DIRETTA
  • FAD asincrona con ulteriori lezioni sulle abilità visive durata 4 ore circa accessibili 24 ore su 24
  • FAD asincrona TESTISTICA somministrazione test TPV – somministrazione test TVPS4 – approfondimento Nepsy e componenti visive   
  • slide del corso

50 ECM

Scelta opzionale: 50 ECM a 98 euro con ulteriori contenuti in slide pdf riguardanti la storia della ricerca e le basi teoriche del Metodo Stazzi, da pagare direttamente al Provider ECM (le indicazioni per il versamento sono indicate all’interno del corso) posti ad esaurimento. 

OBIETTIVI DEL CORSO

Approfondire le conoscenze pratiche del deficit percettivo visivo legato ai disturbi di apprendimento e alla disprassia, per consentire una maggiore comprensione delle problematiche visive associate e individuare modalità di approccio, seguendo il Metodo Stazzi. Dopo una panoramica introduttiva il corso si focalizza sulle procedure pratiche. L’obiettivo è fornire le competenze necessarie per poter essere immediatamente operativi in questo ambito multidisciplinare in collaborazione con l’ortottista di riferimento.

Videolezioni teoriche e pratiche più materiale operativo strumentale, tutoraggio.

Il corso è strutturato in 3 fasi distinte:

  1. webinar in diretta con date programmate nel corso dell’anno con Dott.ssa Marina Stazzi ortottista, Dott.ssa Letizia Regondi e Dott.ssa Elisabetta Luschi ortottiste Tutor del Metodo Stazzi. Affronta l’impianto teorico del metodo, la discussione di un caso clinico e la parte pratica con l’utilizzo degli strumenti operativi (BFDT – Best Far Discrimination Test (Edizioni ISEM), VSSC – Visual Symptoms Scoring Chart, cubotto, Leggio, Hole test, 3 quaderni Quadrotti e Rigotti (1 R1, 1 Q2, 1 R3) + Q1 OMAGGIO; comprese le spese di spedizione)
  2. FAD con approfondimenti teorico-pratici + SLIDE 
  3. Discussione casi clinici. Gli allievi dovranno fornire foto e video della somministrazione dei test o a pazienti o a familiari per discuterne con la Dott.ssa Marina Stazzi a piccoli gruppi on-line per il perfezionamento della somministrazione.
  4. Qualora i test somministrati evidenzino alterazioni delle abilità visive funzionali viene attivata la rete con l’ortottista formato nel metodo più vicino o in alternativa direttamente con la Dott.ssa Stazzi o tutor in modo che l’ortottista posso prendere in carico il paziente ed eseguire un percorso riabilitativo ortottico.
  5. Al termine dell’eventuale percorso ortottico, l’ortottista del metodo insegna all’allievo degli esercizi e delle consegne per personalizzare il percorso di sostengo al paziente con gli strumenti del metodo.
  6. Tutoraggio da parte della Dott.ssa Stazzi o dei tutor durante il corso e nella discussione dei casi clinici illimitatamente negli anni per gli iscritti all’Associazione Metodo Stazzi APS
  7. Possibilità di inserimento nell’Associazione Metodo Stazzi APS per la formazione permanente e il sostegno del Comitato scientifico.
  8.  La prova finale consiste in un elaborato breve nel quale l’allievo con l’aiuto della Dott.ssa Stazzi descrive la somministrazione o i risultati dei test su un singolo caso o su uno screening, nella seconda parte l’ortottista di riferimento completerà l’articolo con le sue specifiche.
  9. L’articolo sarà pubblicato nel libro “Ricerca e riabilitazione visiva in dialogo” Edizioni ISEM
  10. Creazione rete multidisciplinare

Docenti

Dott.ssa M. Stazzi; Dott.ssa L. Regondi; Dott.ssa E.Luschi. 

 

SCONTI

PER ISCRIZIONI DI GRUPPI DI ALMENO 4 PERSONE SCONTO 10%

 

Recensioni

  1. elisaimperiali

    CONSIGLIO VIVAMENTE questo corso a tutti i professionisti multidisciplinari non ortottisti che effettuano valutazioni e trattamenti riabilitativi con bambini disprassici o con fatiche motorie, di linguaggio e di apprendimento. La Dottoressa Stazzi e le altre docenti sono molto chiare e disponibili. Il corso fornisce sia insegnamenti teorici sia strumenti pratici.
    Da Riabilitatrice il corso mi sta aiutando tantissimo nella mia pratica lavorativa. Grazie alle conoscenze apprese ho potuto individuare disturbi visuo percettivi che contribuivano in modo significativo a peggiorare le abilità e le fatiche di alcuni bambini, e che non erano stati ancora individuati.
    Grazie al tutoraggio utilissimo della Dott.sa Stazzi e collaboratori ho potuto, al bisogno, richiedere una valutazione approfondita all’ortottista e, grazie alle sue indicazioni in itinere, adeguare il mio trattamento e integrarle col mio lavoro impostato.

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.