Detto anche astenopia è caratterizzato da stanchezza oculare, da un sovraccarico lavorativo dell’apparato muscolare del bulbo oculare per varie cause (vizio refrattivo non corretto, strabismo nascosto, distanze di lavoro non idonee…)
È un disturbo molto frequente, ad esempio presente in soggetti che trascorrono molte ore del giorno di fronte ai videoterminali, cellulare, iPad…
I sintomi con cui l’astenopia può presentarsi sono molti:
-lacrimazione associata a bruciore oculare,
-secchezza oculare o senso di corpo estraneo nell’occhio
-fastidio alla luce (fotofobia),
-dolore oculare e mal di testa,
-visione annebbiata o sdoppiata.
-postura scorretta…

È importante fare periodicamente pause quando si lavora con dispositivi digitale per non sovraccaricare il sistema visivo.

Anche migliorare l’illuminazione dell’ambiente durante le ore lavorative o di studio (evitando fastidiosi riflessi)

Eseguire una valutazione ortottica con un ortottista esperto in riabilitazione visiva per valutare lo stato delle abilità visive

Copyright 2019 Dott.ssa Marina Stazzi

error:
Contattaci
1
Contattaci
Hai bisogno di maggiori informazioni riguardo i nostri Corsi e Prodotti? Contattaci via Whatsapp per un'assistenza rapida